Frequently Asked Questions

Fluidance è una app per tracciare differenti fluidi dalla loro origine fino al punto di utilizzo finale. Il primo modulo rilasciato traccia la CO2 green per incentivare le pratiche di cattura e riutilizzo. Fluidance crea il sistema di tracciamento per aiutare tutta la filiera a valorizzare la CO2 catturata e riutilizzata: il presupposto per un vero progetto di economia circolare e di contrasto al cambiamento climatico. Scopri di più su www.fluidance.eu.

Quali sono i ruoli all’interno della piattaforma Fluidance?

- Admin

- Produttore

- Trasportatore

- Ricevitore

- Trader

2

Come faccio a capire che ruolo ho?

Accedendo alla piattaforma sarà subito visibile il proprio ruolo nella piattaforma cliccando su > hamburger menù.

3

Come posso contattare il servizio di assistenza?

Per contattare il servizio di assistenza scrivi a info@fluidance.eu.

4

Ho dimenticato la password.

Contatta il servizio di assistenza scrivendo a info@fluidance.eu.

5

Cosa sono le transazioni?

Le transazioni seguono la filiera di un determinato carico di CO2 dal suo caricamento sull’auto-cisterna effettuata dal produttore di CO2, fino allo scaricamento e accettazione, da parte del Ricevitore. Ogni transazione passa attraverso una serie di stati: Caricata, Accettata, Consegnata, Scaricata o Scaricata virtualmente, Consegnata.

6

In che unità di misura sono espresse le quantità?

Le quantità di CO2 sono generalmente espresse in tonnellate (t), eccezion fatta per la creazione di nuove transazioni e la consegna della stessa, in cui il quantitativo deve essere immesso in kg.

7

Cosa si intende per qualità della CO2?

Per qualità della CO2 si intende la sua purezza in relazione al suo utilizzo, alimentare o industriale, ed alle normative vigenti.

8

Dove posso vedere lo storico delle mie transazioni?

Dal hamburger menù selezionare LISTA TRANSAZIONI per accedere alla lista completa delle transazioni. Nella pagina sono presenti numerosi filtri per semplificare la consultazione e la lettura dei dati.

9

Che informazioni sono contenute all’interno di una transazione?

Cliccando sulla singola transazione si accede alla schermata di Dettaglio transazione (screenshot)

in questa schermata sono presenti:

-codice univoco della transazione

-ID del Produttore

-ID del Trasportatore

-ID del Ricevitore

In caso di transazione verso un HUB, sanno presenti nella schermata anche le transazioni figlie generate dalla transazione principale.

10

A cosa si riferiscono ora e data di una transazione?

Indicano il momento in cui è avvenuto un passaggio di stato della transazione.

11

Come distinguo le transazioni ancora aperte da quelle chiuse?

Le transazioni chiuse sono contrassegnate dall’etichetta SCARICATA o SCARICATA VIRTUALMENTE: tutte le altre tipologie sono da considerarsi aperte.

12

Cosa indica il codice all’interno del dettaglio transazione?

Il codice identifica in maniera univoca la transazione, registrandola sulla blockchain.

13

Cosa indicano gli stati della transazione (caricata, accettata, etc.)?

Ogni transazione può trovarsi in uno dei seguenti stati:

CARICATA - La transazione creata è stata assegnata ad un Trasportatore.

ACCETTATA - La transazione è stata accettata da un Trasportatore che ne certifica la presa in carico e l’eventuale lavaggio della cisterna per la CO2 alimentare.

CONSEGNATA - La transazione è stata consegnata dal Trasportatore al Ricevitore.

SCARICATA - Il Ricevitore ha accettato la consegna del Trasportatore certificandone la quantità.

RIFIUTATA - Il Ricevitore/Trader ha rifiutato la consegna del Trasportatore, oppure il Trasportatore ha rifiutato il carico del Produttore/Trader.

SCARICATA VIRTUALMENTE - Una volta che il Trasportatore ha generato le transazioni figlie creando un hub virtuale, la transazione madre risulterà contrassegnata da questa etichetta.

14

Come filtro le transazioni?

Nella LISTA TRANSAZIONI (hamburger menù -> LISTA TRANSAZIONI) sono presenti le etichette di STATO della transazione descritte nel punto precedente. Cliccando su ognuna di esse l’utente potrà filtrare le transazioni in base ai propri interessi.

15

Come aggiorno l’elenco delle transazioni?

Cliccando il pulsante di refresh (rotellina) posto alla destra della scritta “Transazioni” l’elenco si aggiornerà in tempo reale.

16

Come sono ordinate le transazioni?

Nella LISTA TRANSAZIONI (hamburger menù -> LISTA TRANSAZIONI) le transazioni effettuate dall’utente sono sempre ordinate in ordine cronologico, a partire dalla più recente.

17

Che azioni posso eseguire nella piattaforma?

Come utente Trader puoi: 

  • consultare il wallet: potrai vedere la disponibilità totale di CO2, suddivisa tra Ricevuta, Venduta, Caricata

  • creare una transazione designando obbligatoriamente un trasportatore e facoltativamente un ricevitore

  • effettuare la consegna di una transazione

  • creare un hub virtuale

  • consultare lo storico delle transazioni

  • accedere e modificare le informazioni del profilo

  • disconnetterti.

18

Quando assumo il ruolo di produttore e quando quello di ricevitore?

Il Trader assume il ruolo di Produttore quando crea una transazione usando la CO2 presente nel suo wallet. Assume il ruolo di Ricevitore quando accetta una consegna di CO2 da parte di terzi.

19

Cosa significa “Venduta” nel grafico a torta in alto?

Indica la quantità di CO2 che è stata venduta dal proprio wallet.

20

Cosa significa “Industriale” nel grafico a torta in alto?

La CO2 prodotta per uso industriale è la CO2 che presenta una purezza per uso industriale in accordo alle normative vigenti

21

Cosa significa “Alimentare” nel grafico a torta in alto?

La CO2 per uso alimentare è una CO2 con la purezza in accordo alla normativa vigente e richiede, durante la fase di trasporto, di garantire l’ assenza di contaminazione con fluidi trasportati precedentemente, tramite il “lavaggio” della cisterna.

22

Come creo una nuova transazione?

L’utente clicca su NUOVA TRANSAZIONE e accede alla schermata CREA TRANSAZIONE (SCREENSHOT).

L’utente dovrà riempire obbligatoriamente tutti i campi contrassegnati da (*):

- Quantità (espressa in kg)

- Qualità (alimentare o industriale)

- Trasportatore (scegliere un trasportatore dall’elenco a tendina)

- Il campo Ricevitore è facoltativo, ed indica la destinazione del carico (se presente).

23

Chi è il Produttore di una transazione?

L’utente  (Produttore o Trader) che ha creato una nuova transazione immettendo CO2 dal proprio wallet.

24

Chi è il Ricevitore di una transazione?

 L’utente che prende in carico una consegna di CO2.

25

Chi è il Trasportatore di una transazione?

L’utente che si fa carico del trasporto del quantitativo di CO2.

26

Come distinguo le transazioni in cui è richiesta un’azione da parte mia?

Nella LISTA TRANSAZIONI (hamburger menù) le transazioni che necessitano di un’interazione da parte dell’utente sono contrassegnate da una barra verticale arancione posta alla sinistra del riquadro.

27

Cosa devo fare se una transazione è stata rifiutata?

Se la transazione è stata rifiutata non verrà registrata sulla blockchain ed entreranno in vigore le clausole commerciali fra le parti.

28

Posso modificare una transazione dopo averla accettata o creata?

Non è possibile modificare una transazione già creata.

29

Cosa indica la casella “Lavaggio”?

La casella “Lavaggio” indica la verifica effettuata dal produttore della certificazione di avvenuto lavaggio della cisterna, prodotta dal trasportatore al momento della presa in carico della CO2. Per le condizioni da rispettare per il trasporto di CO2 ad uso alimentare vale quanto previsto dalle normative vigenti.

30

Cosa sono le transazioni madri e le transazioni figlie?

Una volta accettata una transazione, è possibile creare un HUB VIRTUALE e generare transazioni multiple dirette a uno o più ricevitori. La transazione di partenza viene definita “Transazione madre”, le transazioni derivate vengono definite “ Transazioni figlie”.

31

Cosa indica la percentuale tra parentesi accanto alla quantità scaricata?

Indica la quantità di CO2 eventualmente persa durante il trasporto.

32

Che cos’è un hub virtuale?

Il Trader e il Trasportatore possono creare hub virtuali per chiudere una transazione madre e derivare da essa una o più transazioni figlie, senza dover scaricare fisicamente la CO2 dall’auto-cisterna.

33

Come creo un hub virtuale?

Cliccando su “Crea hub virtuale” è possibile generare delle transazioni figlie, suddividendo il carico di CO2 tra vari ricevitori. La somma di CO2 delle transizioni figlie dovrà essere uguale al totale della CO2 caricata nella transazione madre.

34

Chi può creare un hub virtuale?

L’utente Trasportatore e l’utente Trader possono creare hub virtuali.

35

Quante transazioni figlie posso creare a partire da una transazione madre?

Si possono creare infinite transazioni figlie, l’unico limite è che la somma delle quantità sia la stessa della quantità di CO2 presente nella transazione madre.

36

Cosa succede se rifiuto una transazione?

In questo caso la transazione verrà contrassegnata dall’etichetta rossa RIFIUTATA.